Comunicato Stampa

Comunicato Stampa n.6

By Giugno 17, 2019 No Comments
La valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della città di Feltre è una delle principali motivazioni che si pone alla base dell’accordo siglato tra il direttivo del Palio di Feltre ed il Comitato Scientifico del Museo Diocesano. Una manifestazione che coinvolge centinaia di persone per gran parte dell’anno e pertanto di grande respiro popolare, si proietta ora verso una ben più ampia condivisione della consapevolezza che il patrimonio artistico e culturale di una città si configura anche come elemento promotore del benessere socio-economico della città stessa. Una prima ipotesi di approfondimento prevede l’individuazione di percorsi tematici all’interno delle collezioni del Museo, con prioritario riferimento a periodi storici e aspetti contenutistici di particolare attinenza con la manifestazione feltrina. “La collaborazione con il Palio, ha affermato Tiziana Conte, conservatrice del Museo Diocesano, costituisce per il museo un’opportunità preziosa di apertura alla vita della città e può promuovere la conoscenza di un periodo storico complesso e affascinante”. Da parte sua il Presidente del Palio, Eugenio Tamburrino, ha aggiunto: “Sono particolarmente contento di poter proporre, per il Palio di quest’anno, un approfondimento culturale che possa aiutare a contestualizzare da una parte il periodo storico in cui si ambienta il Palio, dall’altra la storia della manifestazione stessa. Questa collaborazione è solo la prima di una serie di iniziative che stiamo elaborando insieme con diverse istituzioni culturali cittadine e non, anche grazie alla positiva risposta del tessuto culturale feltrino. Colgo l’occasione per ringraziare il Comitato Scientifico del Museo Diocesano e in particolare la conservatrice, Tiziana Conte, che hanno accolto con entusiasmo la nostra idea. Allo stesso modo, un ringraziamento è d’obbligo per Chiara Secco, giovane storica dell’arte che seguirà questa collaborazione per conto dell’Ente Palio.”
Ufficio stampa Palio di Feltre Feltre, 29 marzo 2019